Amici Frasassi

GreenWay del Fiume Sentino a San Vittore di Genga: per esplorare la natura già da piccoli

29 luglio 2021

E’ risaputo che l’ambiente naturale ha un’influenza positiva sulla crescita cognitiva ed emotiva dei bambini, anche quelli più piccoli! Esplorare la natura favorisce il gioco creativo: per i bambini infatti la passeggiata dovrà essere un gioco dove conoscere, con la loro naturale curiosità, un ambiente ricco di stimoli.

Grazie alla guida dei genitori, i nostri figli potranno imparare a comprendere a fondo la natura: basta solamente scegliere i percorsi adatti.

Nel Parco Naturale della Gola della Rossa e di Frasassi si trova il GreenWay del fiume Sentino, un percorso per un’utenza ampliata, percorribile anche con i passeggini e le carrozzine, pressoché pianeggiante.

Il sentiero ad anello si snoda per circa 30 minuti, partendo dal piccolo ma curato borgo di San Vittore di Genga e costeggia il fiume Sentino: il fiume nasce nei pressi di Sassoferrato (da cui deriva il suo antico nome) e percorre 3 km nella Gola di Frasassi fra pareti di roccia, formando ripide, gorghi e cascatelle. Durante il percorso i bambini potranno conoscere la flora e la fauna del territorio attraverso diverse stazioni informative:  immagini, descrizioni e pannelli tattili sono perfetti per i piccoli esploratori. La siepe, le impronte, la corteccia, le erbe aromatiche: sono solamente alcuni dei pannelli che si trovano lungo il sentiero, tutti da scoprire!

                                    

Superato l’Antico Mulino del 1679, si potrà ammirare l’ Abbazia di San Vittore delle Chiuse e il Ponte Romano.

Appena dietro l’abbazia, si trova un piccolo ma curato parco giochi dove fare divertire i bambini con vista sul Monte Frasassi: perché il gioco non finisce mai!

Questa passeggiata è una bellissima opportunità per tutta la famiglia: si potrà trascorrere una giornata all’aria aperta, a stretto contatto con la natura, osservando quando è importante la biodiversità attraverso gli occhi attenti e curiosi dei nostri figli.

Il Parco di Frasassi, dove sgorga l’Acqua Frasassi, è un vero gioiello di biodiversità: sono tantissime le specie di uccelli nidificanti, rettili, anfibi e specie vegetali. L’ inquinamento, i rifiuti e gli sprechi minacciano di continuo la ricchezza di questi territori: ecco perché è fondamentale insegnare ai bambini, fin da piccolissimi, l’importanza di salvaguardare la ricchezza che la natura ci ha donato. Attraverso l’esempio, l’osservazione, l’esplorazione e anche il gioco!

I bambini saranno davvero affascinati, all’interno del Parco di Frasassi, a scoprire come l’acqua plasma le rocce, creando grotte naturali. Alcune, sono infatti visitabili e sono adatte alle famiglie! Vi racconterò presto quali!

Articolo a cura di Chiara Borioni

Blog: Mamma con Caschetto

Instagram: @mammaconcaschetto