Perle di storia nei dintorni

Se ti piace camminare, se ami l’escursione puoi trovare ben 35 sentieri segnalati, per un totale di oltre 170 km, di varia durata e di vari livelli di difficoltà.


Alcuni sono turistici, altri per escursionisti esperti e amanti dell’avventura. In ogni percorso potrai ammirare le ricchezze oro-faunistiche tipiche di questo ambiente pre-appenninico. Vale la pena prendere una guida dettagliata e seguire le segnaletiche.

ABBAZIA DI SAN VITTORE DELLE CHIUSE

ABBAZIA DI SAN VITTORE DELLE CHIUSE


A pochi passi dalle Grotte di Frasassi, troviamo l’Abbazia di San Vittore delle Chiuse, una delle più importanti chiese in stile romanico delle Marche. Un luogo di culto immerso nella natura, dove l’architettura e l’ambiente si fondono in totale armonia e dove troverai un senso di profonda pace e tranquillità.

Quest’abbazia protetta all’interno di un “anfiteatro” di montagne, da cui trae il suo nome (Rave di Clusis) cioè "chiusa" trai monti, custodisce un mistero ancora da risolvere. Infatti all’interno della chiesa, posto vicino alla pala sinistra dell’altare, si può vedere un simbolo, inciso e isolato, forse un 8 o forse un infinito rovesciato, che secondo l’ipotesi più accreditata, furono i templari a lasciare come traccia esoterica.


IL TEMPIO DI VALADIER


Più nascosto, ma super fotografato, potrai trovare il Tempio di Valadier. Dopo un percorso di 700 m tutto in salita si presenterà maestoso ed elegante, silenzioso ed unico. Il tempietto del Valadier è una struttura ottagonale di travertino fatta erigere nel 1828 da Papa Leone XII, nativo proprio di Genga, su progetto proprio del famoso architetto Valadier. Costruirlo non fu semplice e dovettero adottare misure e procedimenti particolari.

Il modo migliore per ammirarlo è da dentro la grotta, guardando fuori, con la luce che ne esalta la bellezza. Oppure fermati su un lato e lancia lo sguardo oltre la grotta verso la Gola di Frasassi. Scorci affascinanti in cui sembra che la natura stringa in un abbraccio il tempio e la grotta, rendendo questo luogo straordinariamente speciale.


IL TEMPIO DI VALADIER EREMO DI S. MARIA INFRA SAXA
EREMO DI S. MARIA INFRA SAXA

EREMO DI S. MARIA INFRA SAXA


Adiacente al Tempio potrai visitare il Santuario della Madonna di Frasassi incastonato nella roccia di una grotta, la quale compone addirittura parte della struttura interna e del pavimento. Inizialmente costruito come oratorio, l’eremo divenne presto un monastero di clausura. Entra in silenzio e ammira questo piccolo gioiello denso di emozioni.

È bello lasciarsi trasportare dalla suggestione dei luoghi, dai suoni della natura e da una contemplazione profonda, dove le opere grandiose dell’uomo si fondono con quelle della natura e sono in perfetta armonia. Se puoi vieni a visitare questo posto nel periodo di Natale, potrai ammirare il suggestivo presepe vivente che va qui in scena durante le festività.