Grotte FRASASSI

Gocce di Bellezza

Sono un posto magico che vale la pena di visitare. Le Grotte di Frasassi, uno spettacolo realizzato dalla natura grazie all’incontro dell’acqua con la roccia, iniziato circa 190 milioni di anni fa.


Sono il frutto dell’evoluzione geologica che l’incessante azione dell’acqua ha contribuito a creare insieme alle incise Forre, dando così origine alla dorsale montuosa del Monte di Frasassi.

Grotta Grande del Vento

Grotta Grande del Vento

La loro scoperta risale al settembre 1971, quando alcuni speleologi, incuriositi dalla corrente d’aria che fuoriusciva da un piccolo foro originato nella terra, iniziarono a scavare e, scavo dopo scavo, scoprirono diverse sale interne di assoluta meraviglia, fino ad arrivare alla Grotta Grande del Vento.


ll complesso delle Grotte di Frasassi

ll complesso delle Grotte di Frasassi, all’interno dell’Appennino marchigiano, è uno dei percorsi sotterranei più grandiosi e affascinanti del mondo. Un ambiente incontaminato, nascosto e bellissimo, fatto di spazi suggestivi e ricchi di straordinarie concrezioni. Un ecosistema sotterraneo completo, in cui è ancora possibile osservare la formazione calcarea, le gocce che scavano e costruiscono le proprie architetture e in cui la vita continua indisturbata da milioni di anni.


ll complesso delle Grotte di Frasassi
l’Abisso Ancona

L’Abisso Ancona

Dimensioni colossali e concrezioni trasparenti simili ad ornamenti di cristallo che si specchiano su fiabeschi laghetti: ecco descritta, in poche parole, la magia delle Grotte di Frasassi. La lunghezza complessiva delle Grotte di Frasassi è stata stimata in 30 km e il suo ambiente più grande, l’Abisso Ancona, possiede un volume pari a circa 1.000.000 di metri cubi, con un’altezza di 240 metri, tanto che potrebbe ospitare, come ricordano le guide, addirittura il Duomo di Milano.